Capitolo 3 - Installiamo Rails e creiamo la nostra applicazione

Vedi tutte le pagine e le modifiche recenti o scarica i sorgenti nella pagina


Siamo pronti per partire! Non ci resta che installare Ruby on Rails e iniziare lo sviluppo.

Installazione su windows

  1. Controllare di avere ruby installato sul computer (eventualmente scaricare l’installer dal sito ufficiale http://www.ruby-lang.org/en/downloads/)
  2. Controllare di avere gems installato sul computer (gems è un download manager di librerie in rails – http://rubyforge.org/frs/?group_id=126)
  3. Da prompt di dos eseguire il comando gem install rails—include-dependencies per installare rails (e i componenti associati ad esso) come gemme
  4. Aggiornare Rails all’ultima versione con il comando gem update rails

Installazione su linux

  1. Controllare di avere ruby installato sul computer (eventualmente scaricare l’installer dal sito ufficiale http://www.ruby-lang.org/en/downloads/ o su sistemi debian utilizzare apt-get install ruby)
  2. Controllare di avere gems installato sul computer (gems è un download manager di librerie in rails – http://rubyforge.org/frs/?group_id=126)
  3. Da shell digitare gem install rails—include-dependencies per installare rails (e i componenti associati ad esso) come gemme
  4. Aggiornare Rails all’ultima versione con il comando gem update rails

Installazione su os x

  1. Controllare di avere ruby installato (dalla versione 10.4 l’interprete è installato di default, in caso contrario scaricare l’installer dal sito ufficiale http://www.ruby-lang.org/en/downloads/)
  2. Controllare di avere gems installato sul computer (gems è un download manager di librerie in rails – http://rubyforge.org/frs/?group_id=126)
  3. Da shell digitare gem install rails—include-dependencies per installare rails (e i componenti associati ad esso) come gemme
  4. Aggiornare Rails all’ultima versione con il comando gem update rails

Creare una applicazione da zero

Per creare le nostre applicazioni abbiamo a disposizione un comodo strumento (chiamato giustamente rails) che permette di creare lo scheletro del progetto in brevissimo tempo. Il comando rails prevede tre principali opzioni:

Ora per creare la nostra prima applicazione basterà digitare:

rails new testapp

Questo comando creerà una cartella di nome testapp al cui interno verranno create le sottocartelle di progetto e i primi file. Una volta creata l’applicazione basterà attivare il server WEBrick con:

cd testapp
script/rails server 
#ruby script/rails server per chi non avesse associato i file .rb all'interprete ruby

e collegarsi, tramite browser, al seguente url:

http://localhost:3000

per visualizzare questa schermata:

Siamo pronti! Possiamo iniziare ad addentrarci dentro questo favoloso framework!

Guida RoR

Capitolo 2 – I principi fondamentali di Rails

Capitolo 4 – Creiamo i nostri modelli…

Updated on April 22, 2014 09:58 by Ruby Fan (93.65.189.38)